Festeggia il sedicesimo anniversario di The Sims!

I nostri giocatori di The Sims fanno parte di qualcosa di davvero speciale.

Da quando il primo gioco della saga è stato lanciato (nel lontano 2000) abbiamo avuto la fortuna di vedere milioni di persone divertirsi con The Sims.

Ci siamo presi qualche momento per parlare con le persone che hanno aiutato a far diventare The Sims quello che è adesso: Lyndsay Pearson, Senior Producer; Daniel Hiatt, Senior Game Designer; Robi Kauker, Senior Audio Director and John Brown, Senior Animator to learn more about the franchise we all love.

Festeggia con noi i 16 anni di The Sims!

La toilette

Nella storia del franchise, sono stati aggiunti centinaia e centinaia di oggetti nei nostri giochi. Il primo? Una toilette. Perché chiunque ha assolutamente bisogno di una toilette.


Francobolli dedicati

Più di 10 anni fa, la Francia ha pubblicato dei francobolli ufficiali dedicati a The Sims.

Il Mimo

Per rendere disponibile The Sims in Cina, la Carriera Criminale è stata rinominata la Carriera del Mimo e tutti i contenuti relativi sono stati cambiati con oggetti e ambientazioni legate al mondo dei mimi.

Martedì Tiki: parte 1

All’inizio dello sviluppo di The Sims, il team si è traslocato in un ufficio a Walnut Creek. Per entrare nello spirito giusto durante lo sviluppo di House Party, l’intero ufficio è stato decorato proprio come un Tiki bar.

Sulla copertina

Il 2 novembre 2002, The Sims è stato il primo videogioco ad apparire sulla copertina di Newsweek.

Moneta da sei pence

Il denaro in The Sims è chiamato Simoleons. Il nome prende spunto dalla parola “simons”, slang britannico del diciottesimo secolo che indicava una moneta da sei pence.

Martedì tiki: parte 2

La piñata è durata anni, anche durante lo sviluppo di The Sims 3. “Ci dicevano che avremmo dovuto aprirla quando fosse uscito TS3,” dice Pearson. ”Tuttavia, anche dopo l’uscita, la piñata ha resistito per anni, senza subire alcun danno. Sono sicuro sia ancora nascosta da qualche parte sul pavimento.”

Cambiamento di colore

Per un breve periodo durante lo sviluppo di The Sims, le perdite dalla vescica avevano un colore molto più… realistico. Il team di sviluppo ha pensato fosse un po’ troppo realistico, quindi il colore fu cambiato ad un blu semitrasparente.

Che amore di gatto!

Se hai giocato a The Sims Hot Date, durante uno specifico periodo di due settimane, prima che il team sistemasse il bug prima dell’uscita di The Sims Unleashed, c’era una buona possibilità che il tuo appuntamento al buio su The Sims fosse un gatto.

La voce dei programmatori

I producer di The Sims hanno già in passato prestato le loro voci per il gioco. Il wombat in The Sims 2 aveva la voce di un producer di Create-A-Sim, e lo gnomo in The Sims è stato doppiato da uno dei producer di The Sims 1.

Capelli oggi, capelli domani 

Durante lo sviluppo di The Sims 2, uno dei primissimi tagli di capelli che avevamo inserito in gioco è stato ispirato dallo stile di di uno dei nostri Sim Guru: SimGuruGnome. Ha ancora oggi lo stesso stile!

Servo the il Robot maggiordomo

Il robot da casa chiamato Servo fu introdotto in The Sims: Livin’ Large e reintrodotto in The Sims 2: Open for Business. Servo è stato il primo NPC inserito in The Sims.

Decidi lo stile

La UI per The Sims 2 Create-A-Sim fu rifatta otto volte prima che il team decidesse finalmente lo stile più adatto.

Doppio Jeopardy

The Sims sono apparsi come risposta su Jeopardy non una, ma ben due volte!

L’origine del Simlish

La lingua inventata utilizzata in The Sims, conosciuta come Simlish, fu ispirata da lingue reali, come ad esempio l’ucraino, il Tagalog e il Navajo, oltre ai problemi di pronuncia dei doppiatori mentre registravano le parole più strane.

Audio

In The Sims, c’erano meno di 3,000 file audio nel gioco. Una volta finito The Sims 4, ce n’erano presenti più di 110,000.

Ami The Sims? Dicci perché su Twitter @eaitalia!

_____________________________________________

Continua a seguirci per non perderti nessuna news riguardo a EA: leggi il nostro blog, seguici su Twitter e Facebook.

EA Staff
FONTE

Commenta

Please be polite. We appreciate that. Your email address will not be published and required fields are marked