Dietro le quinte dello Stuff Pack comunitario sul lavoro a maglia

SimGuruConor vi propone uno sguardo in anteprima all’imminente Stuff Pack!

Ciao Simmini! Spero che stiate tutti bene in questo periodo assurdo! State dentro e al sicuro, magari distraendovi con qualche videogioco.

Come mi auguro sappiate tutti, il prossimo Stuff Pack* comunitario sarà incentrato sul lavoro a maglia! I Sims potranno rilassarsi, mettere un po’ di musica e cimentarsi con ago e filo per tutto il tempo che vorranno. Potranno realizzare un peluche! Magari un cappello! O perfino una cassetta postale! Se voleste provare, non saremmo noi a giudicarvi. Lavorare a maglia apre sbocchi creativi di ogni genere ai vostri Sims.

Sono il capo progettista del pacchetto e oggi vorrei parlarvi di una parte della dinamica di gioco prevista per lo Stuff Pack, illustrando a grandi linee le prime fasi dello sviluppo.

Miglioramenti di “Crea un Sim”

Una delle funzioni più interessanti che stiamo introducendo nel pacchetto è la possibilità di realizzare a maglia il proprio abbigliamento. I Sims acquisiranno la capacità di sbloccare esclusivi abiti lavorati a maglia in “Crea un Sim”, rendendoli indossabili da tutti i membri della propria unità familiare.

Mi è sembrato che questa fosse un’idea molto importante per il lavoro a maglia, se non la più importante! Anche se potrebbe suonare scontato, tenete presente che la gran parte dell’abbigliamento di The Sims™ 4 è indossabile da tutti i Sims.

La nostra idea è stata quindi creare una nuova interfaccia utente dove apparissero gli articoli di abbigliamento bloccati di “Crea un Sim”. In tal modo potrete visualizzare oggetti come maglioni e calzini (proprio così, calzini!) prima di realizzarli a maglia. Vi sarà mostrato inoltre tutto ciò che il vostro Sim può aspirare a creare! L’abbigliamento lavorato a maglia deve essere speciale, non semplicemente qualcosa che indossa ogni cittadino (mi riferisco a te, anello del globo oculare!).

Per spiegare meglio cosa intendo, in basso riporto alcuni modelli dell’esperienza utente. Cos’è un modello dell’esperienza utente? Mi fa piacere che lo abbiate chiesto! All’inizio della fase di progettazione, una volta specificati i dettagli del progetto ma prima che diventino definitivi, il progettista dell’esperienza utente (il cui lavoro consiste nel progettare l’interfaccia utente, tra le altre cose) esamina il progetto e crea immagini per illustrare in che modo una certa funzione apparirà nel gioco. Possiamo quindi esaminare il suo lavoro come squadra e apportare modifiche finché non siamo soddisfatti. Quando poi arriva il momento in cui i programmatori e i grafici dell’interfaccia utente devono implementare la funzione, sanno esattamente che aspetto dovrà avere. Piuttosto interessante, eh?

Si balla

Parliamo ora delle sedie a dondolo! Per un pacchetto sul lavoro a maglia, ci sono sembrate perfette.

Le sedie a dondolo funzioneranno perlopiù come le sedie normali, ma con qualche variante aggiuntiva! I Sims potranno fare cose come parlare, guardare la TV, ascoltare musica, leggere libri e lavorare a maglia mentre si trovano su una sedia a dondolo. Se qualcosa è fattibile da seduti, cercheremo di renderlo fattibile mentre si dondola.

Ora parliamo degli anziani. Vorremmo che gli anziani potessero fare qualcosa di originale con le sedie a dondolo, così sarà prevista una specifica interazione chiamata Ricorda con cui i Sims anziani rievocheranno i tempi che furono e ricorderanno qualcosa di bello (oppure di non tanto bello); magari qualcosa di estremamente imbarazzante che avevano seppellito molto, molto in profondità nella loro memoria! Chissà? (Capisco… ma dovrete attendere l’uscita del pacchetto per scoprirlo!)

Che altro fa la sedia a dondolo? Tante cose! Ma non posso ancora rivelare tutto.

sims 4 sedia a dondolo

Fufferia

Il pacchetto prevede inoltre una fantastica novità chiamata “Fufferia”. Sì, Fufferia!

Cos’è Fufferia? È un negozio online dove i Sims possono vendere le proprie opere! Il negozio non è legato a una carriera o a un ingaggio, quindi se volete guadagnare qualche spicciolo con un’attività artistica parallela, Fufferia è a vostra disposizione!

La possibilità di vendere online i propri articoli lavorati a maglia ci è sembrata davvero valida per il pacchetto e non sapevamo bene se limitarsi a trascinare un oggetto sopra il pulsante “Vendi” sarebbe stato sufficiente. Con Fufferia, i Sims potranno esporre online i propri oggetti per una modica somma nella speranza che qualcuno su Internet li compri. Una volta trovato un compratore, i Sims dovranno spedire l’oggetto di persona tramite la cassetta postale. In alternativa, potranno ignorare l’offerta ricevuta e attendere un’occasione migliore.

Su Fufferia non saranno elencati solo gli articoli lavorati a maglia, ma anche oggetti come dipinti e sculture realizzate con il tavolo da lavoro! Spero che sia possibile includere il maggior numero di oggetti gestibili da un simile negozio. Quale che sia l’articolo che sceglierete di vendere, dovreste riuscire a concludere un affare migliore con Fufferia rispetto alla vendita alla vecchia maniera.

Su Fufferia il vostro Sim potrà anche acquistare! Se non avrete voglia di realizzare un cappello a maglia, sarà possibile che qualcuno ne stia vendendo uno. Gli annunci saranno aggiornati con il trascorrere del tempo, quindi potrete tornare a controllare alla ricerca dell’articolo perfetto.

Fufferia è una novità molto recente, quindi non ho immagini da proporvi. Per il momento, ammirate questo potenziale logo della versione americana!

SimGuruConor

Commenta

Please be polite. We appreciate that. Your email address will not be published and required fields are marked